fbpx

Comunicazione scuola famiglia - colloqui individuali al nido ATAC Magliana

Mercoledì 20 Gennaio 2021 - Dalle strutture

La comunicazione tra scuola e famiglia è molto importante, fin dalle prime esperienze dei bambini nei contesti educativi, come l'asilo nido.  Le educatrici sono impegnate ogni anno con un nuovo progetto educativo che coinvolgerà i bambini con attività diverse, ma ciò che non dovrà mai mancare è la predisposizione alla collaborazione con le famiglie, che nasce e si costruisce giorno dopo giorno, fin dal primo colloquio di conoscenza reciproca, grazie alla comunicazione e al dialogo. La logica della collaborazione rappresenta un asse portante di tutto il sistema scolastico e costituisce un elemento prezioso in quanto i genitori hanno la possibilità di intraprendere un dialogo sulla crescita del proprio figlio con altre figure educative. Ugualmente quest'ultime, attraverso il confronto, hanno la possibilità di crescere nella conoscenza dei propri bambini, personalizzare gli interventi educativi e avvalersi degli elementi della vita familiare come risorse. All'inizio dell'anno sarà sostanziale stabilire un colloquio con ogni famiglia, per conoscere al meglio il bambino, le sue abitudini, i suoi giochi preferiti, i gusti alimentari e tutto quello che i genitori ritengono importante far sapere alle educatrici affinché possano prendersi cura dei loro figli nel migliore dei modi. Successivamente attraverso i colloqui individuali in itinere sarà possibile condividere con i genitori i progressi del proprio figlio o eventuali aspetti critici su cui lavorare insieme. Non dovrà mai mancare la possibilità per i genitori di richiedere un colloquio individuale se ne riscontri la necessità: soltanto instaurando un rapporto di piena fiducia attraverso la comunicazione continua, si potrà lavorare in piena serenità con i bambini e con le famiglie. 

Sede Legale
Piazza Mazzini, 8
00030 Labico (RM)

Sede Amministrativa
Via Monte Bianco, 49b
00012 Guidonia Montecelio (RM)

Contatti

0774 571577
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.