fbpx

News

Articoli di approfondimento e di vita dalle nostre scuole

Interviste ai coordinatori

    Racconti dalle nostre scuole

    ISTITUTO SPERTI: APERTE LE ISCRIZIONI PER IL NUOVO ANNO SCOLASTICO L’OPERA DIOCESANA SAN MARTINO LO AFFIDA ALLA COOPERATIVA KAIROS DI ROMA

    ISTITUTO SPERTI: APERTE LE ISCRIZIONI PER IL NUOVO ANNO SCOLASTICO L’OPERA DIOCESANA SAN MARTINO LO AFFIDA ALLA COOPERATIVA KAIROS DI ROMA

    Istituto Sperti

    Sono aperte le iscrizioni per il prossimo anno scolastico all’Istituto Sperti. L’Opera diocesana San Martino – che fa riferimento alla diocesi di Belluno-Feltre – ne ha infatti affidato la gestione alla cooperativa Kairos di Roma, che opera da tempo nella zona del bellunese con alcuni nidi per l’infanzia e che in questi mesi sta curando il Centro Estivo organizzato proprio nella storica struttura creata nel 1855 da don Antonio Sperti. Il Convitto potrà ospitare fino a 41 ragazze fuori sede, che frequentino le scuole secondarie di secondo grado dalla prima alla quinta classe. L’iscrizione al Convitto comprende, oltre all’alloggio in camere doppie, anche la mensa per i tre pasti principali preparati da cuoche interne, inclusa la merenda pomeridiana e il pranzo al sacco per il sabato. Saranno disponibili anche aule studio con personale educativo e insegnanti a disposizione e potranno essere attivati servizi con supporto per bisogni educativi speciali e disturbi specifici di apprendimento (BES/DSA) e per potenziamento individuale su richiesta. Negli orari liberi, saranno organizzate anche attività aggregative, di laboratorio e sportive.

    Contemporaneamente, sono aperte anche le iscrizioni per il semi-Convitto, servizio di doposcuola con mensa, che potrà accogliere studenti delle scuole primarie e secondarie. Nell’ambito delle consuetudini con gli istituti comprensivi della zona, sarà garantito il servizio di pre-accoglienza, accompagnamento a scuola e ritiro al termine delle lezioni per gli studenti del plesso Aristide Gabelli. Il servizio di doposcuola sarà modulare, offrendo la possibilità di selezionare tra mensa, servizio compiti, spazio laboratori ed aggregativo. Tutte le attività sono pensate per accogliere anche bambini con certificazioni ed è prevista la possibilità di attivare servizi personalizzati di supporto per BES/DSA o per potenziamento individuale e metodo di studio. Per informazioni e iscrizioni: www.kairoscuola.it/sperti.

    “Siamo molto grati al vescovo di Belluno-Feltre, mons. Renato Marangoni, della fiducia che ci ha voluto confermare nell’affidarci la gestione dell’Istituto Sperti e delle attività di Convitto e semi-Convitto per decine di ragazzi e bambini nel prossimo anno scolastico”, ha sottolineato Alessandro Capponi, presidente della cooperativa Kairos. “E’ un onore raccogliere l’eredità di oltre un secolo e mezzo di storia di questa prestigiosa istituzione diocesana, con l’impegno di aiutare i giovani ospiti a crescere nella loro formazione umana e culturale”.

    La cooperativa Kairos gestisce attualmente 46 sedi scolastiche in diverse regioni italiane, che ospitano in particolare un centro di formazione professionale, due istituti comprensivi paritari (fino alla scuola secondaria di primo grado), un convitto, due doposcuola, sette scuole dell’infanzia e quaranta asili nido, per un totale di oltre 1.800 iscritti.

    IL NUOVO CENTRO ESTIVO APRE IL 13 GIUGNO ALL’ISTITUTO SPERTI La Diocesi di Belluno-Feltre lo affida alla cooperativa Kairos di Roma

    IL NUOVO CENTRO ESTIVO APRE IL 13 GIUGNO ALL’ISTITUTO SPERTI La Diocesi di Belluno-Feltre lo affida alla cooperativa Kairos di Roma

    Istituto Sperti

    Il nuovo Centro Estivo per bambini e ragazzi di Belluno aprirà il prossimo 13 giugno presso lo storico Istituto Sperti. La Diocesi di Belluno-Feltre ne ha affidato la gestione alla cooperativa Kairos di Roma, che opera da tempo anche nella zona del bellunese con alcuni nidi per l’infanzia. Le attività, destinate inizialmente a bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni, prevedono laboratori, giochi, attività ludiche e passeggiate alla scoperta del territorio nell’ambito di un progetto educativo che consenta ai piccoli ospiti di godere di alcune settimane di riposo a conclusione dell’anno scolastico. A partire dal 4 luglio, vi potranno accedere anche i bambini dai 2 ai 5 anni (la sezione 24-36 mesi sarà attivata al raggiungimento di un minimo di iscritti). Il Centro Estivo sarà aperto fino al 9 settembre, dalle ore 7:30 alle 18.
    “Il Centro Estivo è una delle iniziative che da tanti anni caratterizza le attività che si svolgono presso l’Istituto Sperti”, ha dichiarato don Diego Bardin, Vicario Generale della Diocesi di Belluno-Feltre. “A partire da questa esperienza estiva, la Diocesi e la Kairos si propongono di perfezionare il rapporto che porterà all’affidamento della struttura dello Sperti, così che la Kairos potrà continuare e sviluppare il servizio del Convitto per Studenti delle Superiori provenienti dalle aree più periferiche della Provincia e al Semi-Convitto e Dopo-Scuola per bambini e ragazzi di Belluno”.
    “Siamo molto soddisfatti di questa nuova iniziativa, che si inserisce nel variegato progetto educativo che la nostra cooperativa ha già in atto nella zona del bellunese”, ha dichiarato Alessandro Capponi,
    presidente di Kairos. “Bambini e ragazzi potranno vivere un’esperienza allegra e spensierata, potendo anche crescere nella loro formazione e cultura. Kairos offre attività per centri estivi in molte altre regioni italiane e, già in passato, aveva fornito servizi educativi per l’estate al Comune di Belluno con cui la nostra cooperativa ha attivato un’ottima collaborazione anche per lo Sperti.
    Attualmente, la cooperativa Kairos gestisce 43 sedi scolastiche in diverse regioni italiane, che ospitano in particolare un centro di formazione professionale, due istituti comprensivi paritari (fino alla scuola secondaria di primo grado), sette scuole dell’infanzia e quaranta asili nido, per un totale di oltre 1.700 iscritti.
    Belluno, 27 maggio 2022

    ALLA SCOPERTA DELE EMOZIONI !

    ALLA SCOPERTA DELE EMOZIONI !

    Asilo Nido Atac Magliana - Roma

    Le esperienze che vengono vissute all’interno della realtà del nido sono per il bambino alcune tra le prime esperienze emozionali che vivrà e che gli permetteranno di scoprire nuovi bisogni e stati d’animo. Può sembrare complicato parlare di emozioni con i bambini della fascia d’età 0-3 per questo attraverso il progetto “alla scoperta delle emozioni” ci concentreremo sia sulla sfera dello sviluppo emozionale sia su quella dello sviluppo cognitivo con l’intenzione di aiutare il bambino a scoprire sé stesso e l’altro.

    In particolare, partiremo dalla lettura del libro “I colori delle emozioni” il cui protagonista, un piccolo mostro colorato, vuole sistemare la confusione delle sue emozioni in barattoli ben organizzati. Ad ogni emozione daremo il proprio nome e un colore, proprio come il nostro protagonista, e impareremo a conoscerla e riconoscerla in noi stessi e negli altri, anche attraverso la mimica facciale. I bambini, attraverso attività grafico-pittoriche, coloreranno e attaccheranno nei loro barattoli diversi materiali ogni volta che scopriranno una nuova emozione.

    Un gesto simbolico che fornirà al bambino la consapevolezza di aver scoperto qualcosa di speciale!

    ALLA SCOPERTA DELLE STAGIONI

    ALLA SCOPERTA DELLE STAGIONI

    Asilo Nido Atac Magliana - Roma

    Il progetto “la scoperta delle stagioni” intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni finalizzato all'acquisizione di conoscenze relative ai fenomeni dell'ambiente naturale e delle sue trasformazioni. Attraverso un percorso ludico-sensoriale accompagneremo i bambini alla scoperta delle stagioni, dei cambiamenti che queste provocano all’ambiente circostante e alla conoscenza dei frutti che ognuna porta con sé. La manipolazione, il disegno e la pittura rappresentano un fattore determinante per la promozione e lo sviluppo della creatività e delle potenzialità di ciascun bambino. L'esperienza conoscitiva che s'intende proporre partirà dall'osservazione della natura e si allargherà alla realizzazione di materiale legato alle stagioni e alla scoperta del fantastico mondo dei colori. Le attività saranno molto diversificate: dal gioco libero con i colori, alle esperienze sensoriali, alla sperimentazione di diverse tecniche pittoriche e di manipolazione. Con l'esercizio di semplici attività osservative e manuali si intende promuovere sviluppo della fantasia di ogni bambino e promuovere la coordinazione oculo-manuale e la motricità fine.

    Sede Legale
    Piazza Mazzini, 8
    00030 Labico (RM)

    Sede Amministrativa
    Via Monte Bianco, 49b
    00012 Guidonia Montecelio (RM)

    Contatti
    0774 571577
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.